Callum Ilott bis di Pole a Monza

04 Settembre 2020 - 18:19
|
GP Italia 2020

Il pilota Ferrari Driver Academy replica la Pole dello scorso anno. Solo 16' Shwartzman




Qualifiche finite anzitempo quelle della Formula 2. Una bandiera rossa negli ultimi minuti, causata da un uscita di Mick Schumacher in Ascari, ha impedito ad alcuni piloti di migliorarsi nell’ultimo tentativo influenzando il risultato finale.

A spuntarla è stato Callum Ilott (Uni Virtuosi) con il tempo di 1:31.929. Il britannico conquista i primi 4 punti e ricuce così il gap in classifica da Shwartzman, che domani partirà solo 16esimo. 

Accanto ad Ilott in griglia di partenza ci sarà Tsunoda che ha portato ancora una volta la sua Carlin in prima fila con solo 30 millesimi di distacco dalla Pole position. 

Scatterà dalla terza casella in griglia un ottimo Luca Ghiotto (Hitech) accanto a Lundgaard (Art GP). 

Buona anche la qualifica di Nissany (Trident), il quinto posto è per lui il miglior risultato in qualifica ottenuto fin ora. Si è invece dovuto accontentare della sesta posizione Nikita Mazepin (Hitech) che sembrava avere la velocità per partire tra i primi ma la bandiera rossa ha rovinato anche il suo tentativo. 

La quarta fila vedrà Mick Schumacher (Prema), che prima del suo errore all’uscita della variante Ascari stava migliorando il suo tempo, e dietro di lui un eccellente Daruvala (Carlin). 

Louis Deletraz (Charouz) e Dan Ticktum (DAMS) chiudono la top ten. 

Partirà nelle retrovie il leader del campionato Robert Shwartzman, 16esima posizione per lui che prima della bandiera rossa non è riuscito a completare un buon giro.

© FIA Formula 2 / Official Twitter Page

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © FIA Formula 2 / Official Twitter Page

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: