Virtual GP – Russell cala il poker nell’ultima a Montréal

14 Giugno 2020 - 20:51
|

Quarta vittoria consecutiva per il giovane britannico della Williams, Albon e Gutierrez salgono sul podio canadese




L’ultimo Virtual Grand Prix della Formula 1 si chiude con il quarto successo di fila per George Russell, che così diventa il campione della serie virtuale. Una gara a Montréal che non è stata forse eccitante come nei precedenti Virtual GP, ma che comunque ha regalato alcune sorprese. Alcuni assenti tra i piloti F1, come Charles Leclerc, Lando Norris e Antonio Giovinazzi, che tra ieri e oggi erano impegnati nella 24 ore di Le Mans virtuale.

Su Russell non c’è molto da dire. Gara dominata dall’inizio alla fine, dalla Pole Position fino alla bandiera a scacchi. Di nuovo secondo un Alex Albon che ancora una volta viene battuto dal giovane britannico della Williams. La battaglia per il terzo posto viene vinta da Esteban Gutierrez, con il pilota Mercedes che ha avuto la meglio grazie anche alla strategia.

Quarto e sesto posto per i due piloti Renault Caio Collet e Guanyu Zhou, in mezzo un ottimo Tiametmarduk in quinta posizione. Settimo posto per il pilota ‘di casa’ Nicholas Latifi che ha incontrato molte difficoltà in gara dopo il terzo posto in griglia. Anthony Davidson sale in settima posizione dopo le penalità di Callum Ilott, nono al traguardo con la Ferrari. Chiude la top 10 David Schumacher. Squalificato al giro 27 Pierre Gasly per troppe penalità prese in gara.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © WILLIAMS RACING / Twitter page

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: