UFFICIALE | Rivelati tutti i dettagli della nuova procedura del podio

05 Luglio 2020 - 12:24
|
GP Austria 2020

La tradizionale procedura va incontro a delle significative modifiche in ossequio alle norme anti-Covid




Già dal mese scorso Ross Brawn, direttore generale della F1, aveva fatto intendere come la consueta procedura del podio non potesse più svolgersi come prima, a causa delle misure restrittive per il coronavirus. Nella giornata di oggi, dopo averlo visto “in azione” nelle gare di F2 e F3, la FIA ha reso noti tutti i dettagli del nuovo cerimoniale del podio, che avrà luogo a partire dall’odierno GP di Austria.

Una volta presa la bandiera a scacchi, i primi 3 classificati devono rallentare significativamente nel loro giro di cool down, permettendo agli altri piloti di sorpassarli, per far sì che i suddetti primi tre rimangano gli unici in pista. Gli altri 17 devono tornare al parc ferme, completare le procedure di peso e successivamente recarsi alle postazioni TV per le interviste post-gara.

I primi tre guideranno fino alla griglia di partenza, dove parcheggeranno di fronte ai cartelli di posizione, presenti normalmente nel parc ferme. Saranno ammessi nell’area soltanto i meccanici del team e gli ufficiali FIA, previa uscita dei piloti dalle loro vetture. I piloti dovranno completare le procedure di peso e condurre un’intervista post-gara condotta da Jenson Button.

Dopo l’intervista, un carrello telecomandato da remoto porterà un asciugamano, una bottiglietta d’acqua, una mascherina e un cappello Pirelli ad ogni pilota; gli ultimi due dovranno essere necessariamente indossati durante la cerimonia del podio. I gradini del podio, individuali, verranno posizionati di fronte alle tre vetture per dare il via alla cerimonia, accompagnata dagli inni nazionali e dalle bandiere virtuali.

I primi tre e il rappresentante del team vincente riceveranno i loro trofei, sebbene non consegnati dai loro rispettivi dignitari. Il tutto sarà seguito dal classico rituale dello champagne, pietra miliare della storia della F1.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Mercedes-AMG F1 / Twitter

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: