Mercedes, rientro in pista a Silverstone per due giorni di test

04 Giugno 2020 - 16:50
|

Bottas e Hamilton torneranno al volante di una F1 con la W09 (2018), mentre il team si eserciterà con i nuovi protocolli di sicurezza




Dopo l’annuncio delle prime 8 gare del calendario 2020 di Formula 1, team e piloti sono pronti a ripartire in preparazione alla prima del mondiale al Red Bull Ring. Dopo il rientro in pista di Lando Norris con una Formula 3, la Mercedes è prossima a riaccendere i propri motori. Il team di Brackley ha infatti annunciato che martedì e mercoledì farà due giornate di test privati con la Mercedes W09 del 2018, come imposto dal regolamento attuale della F1.

Entrambi i piloti titolari saranno impegnati, con Valtteri Bottas che sarà impegnato martedì, mentre mercoledì toccherà a Lewis Hamilton mettersi al volante della vettura. Per entrambi, sarà un ritorno su una monoposto di F1 da quando hanno girato con la W11 nei test invernali di Barcellona. Come cita il tweet, il team userà i test anche allo scopo di provare i nuovi protocolli di sicurezza della F1, annunciati pochi giorni fa.

In quanto la vettura usata è vecchia di due anni, il chilometraggio è illimitato, anche se la Mercedes dovrà usare pneumatici specifici e informare la FIA sulla sua sessione di test. In generale, questo è un modo di ‘sgranchirsi le gambe’ dopo mesi di quarantena e di ritornare in forma per quando il mondiale 2020 di Formula 1 inizierà il 5 luglio in Austria. Il team campione del mondo in carica è pronto a ripartire.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Mercedes-AMG F1 / Twitter page

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: