Albon e Latifi penalizzati di 5 posizioni in griglia a Sochi

27 Settembre 2020 - 11:10
|
GP Russia 2020

Sostituito il cambio ai piloti di Red Bull e Williams dopo le qualifiche: entrambi vengono sanzionati e partiranno rispettivamente 15° e 20°




Cambia l’ordine della griglia di partenza per il GP Russia di Formula 1. Alexander Albon e Nicholas Latifi sono stati infatti penalizzati di 5 posizioni sullo schieramento per la sostituzione del cambio dopo le qualifiche. Come spiegato da Jo Bauer, tale procedimento va contro l’articolo 23.5a del Regolamento Sportivo. Esso specifica in particolare che la scatola del cambio deve disputare sei gare prima di essere sostituito senza sanzioni, salvo caso di un ritiro nella gara precedente.

Così Albon e Latifi scenderanno così rispettivamente dalla 10a e 19a posizione conquistata in qualifica e si schiereranno 15° e 20° per la gara di oggi. A beneficiarne sono sopratutto le Ferrari, con Charles Leclerc e Sebastian Vettel che salgono di una posizione su Albon e partiranno dunque dal 10° e 14° posto per il GP Russia. Insieme a loro ad approffitarne della penalità di Albon sono anche Kvyat, Stroll e Russell, che si piazzeranno in mezzo alle due rosse di Maranello.

Per Latifi, l’unico che ne trarrà vantaggio è Kimi Raikkonen, che sale dall’ultima alla 19a posizione mentre si appresta con la gara di oggi ad eguagliare il record di Barrichello per GP disputati (323). Ricordiamo infine che per via del fuso orario la gara di oggi scatterà alle ore 13:10, in diretta solo su Sky Sport F1.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Getty Images / Red Bull Content Pool

Non ci sono commenti