Accordo raggiunto per il Gran Premio al Mugello?

24 Giugno 2020 - 20:27
|

Secondo Auto Motor und Sport è tutto fatto per la disputa del Gran Premio del Mugello




Ieri la pista del Mugello ha accolto di nuovo, dopo diversi anni,delle vetture di Formula 1 grazie al test organizzato dalla Ferrari. Tuttavia fra pochi mesi i cancelli della pista toscana potrebbero aprirsi nuovamente per tutte le scuderie della massima serie.

Infatti, secondo quanto riferito da Auto Motor und Sport, sarebbe stato raggiunto l’accordo fra gli organizzatori dell’evento e la FIA per far disputare un secondo Gran Premio in Italia il 13 Settembre, nel weekend successivo a quello di Monza.

Se così fosse, la Ferrari festeggerebbe il suo millesimo Gran Premio in F1 in Italia, nella pista che è di sua proprietà e che finora non ha mai ospitato un GP della massima serie. La notizia non è ancora ufficiale ma l’indiscrezione della testata tedesca conferma le sensazioni che avevamo avuto all’annuncio del test Ferrari sulla pista toscana.

In attesa dell’ufficialità, ricordiamo che l’ultima volta che le F1 hanno girato al Mugello è stato nel 2012 per una sessione di test privati. Ad eccezione ovviamente della Ferrari che ha girato ieri sulla pista toscana con la SF71-H del 2018.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Ferrari, Media Center.

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: