Franco Morbidelli in pista all’ACI Rally Monza con una Hyundai R5

21 Novembre 2020 - 18:16
|

La stella italiana della MotoGP farà un'apparizione nel WRC correndo nella gara finale della stagione con una i20 R5




Franco Morbidelli si appresta a fare il suo debutto sulle quattro ruote. Il rider italiano di Yamaha Petronas in MotoGP sarà in pista nell’appuntamento finale del WRC a Monza del 3-6 dicembre. Così, dopo aver ottenuto tre vittorie quest’anno in MotoGP (attualmente è secondo in classifica), Morbidelli correrà il suo primo rally con una Hyundai i20 R5.

La vettura fornita sarà dalla Hyundai Rally Team Italia sponsorizzata WithU, facendo da compagno all’esperto Umberto Scandola, che corre nel Campionato Italiano e nel mondiale nella categoria WRC3. Per ‘Franky’ non sarà comunque una prima volta assoluta su una vettura rally, in quanto egli ha preso parte all’evento promozionale di giugno “Riders meet Rally” nella quale ha potuto provare l’auto da gara Hyundai sulle strade del Rally il Ciocco.

© Hyundai Motor Company Italy

“Sono elettrizzato dalla chance di prendere parte ad un round del mondiale rally.”, la parole di Morbidelli. “Sarà un’ottima occasione di competere in un altro sport e di essere insieme ai migliori piloti al mondo. Sarà molto divertente, anche se non sarà facile adattarmi alle quattro ruote e dovrò imparare in fretta. Ci sono occasioni che capitano una volta sola nella vita. Raggiungerò Umberto Scandola al più presto per fare il primo test”.

Di seguito le dichiarazioni del team principal di Hyundai Rally Team Italia, Riccardo Scandola. “Stiamo lavorando duro per permettere a Franco di prendere un po’ di confidenza con quello che sarà il suo ‘ufficio’ per quattro giorni. Sarà una bella sfida per tutto il team, ma sono sicuro che sarà anche molto divertente”. Insomma, sarà un modo spettacolare per Morbidelli di celebrare il suo 26° compleanno che ricadrà proprio nella giornata d’apertura del primo ACI Rally Monza.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © motogp.com

Non ci sono commenti