Dominio di Locatelli al debutto in Supersport. De Rosa salva la giornata di MV

01 Marzo 2020 - 8:41
|

L’esordiente italiano precede De Rosa e Cluzel




Debutto da dieci e lode per Andrea Locatelli (BARDAHL Evan Bros. WorldSSP Team), autore di un dominio schiacciante nella sua prima apparizione stagionale in Supersport. Ben sei secondi il vantaggio accumulato dal pilota bergamasco nei confronti del primo degli inseguitori: Raffaele De Rosa (MV Agusta Reparto Corse), secondo al traguardo a completare una doppietta tutta italiana. Chiude terzo il pilota di casa Yamaha GMT94 Jules Cluzel, proprio a precedere il connazionale, nonché compagno di squadra Corentin Perolari.

Disastrosa la prima uscita di Randy Krummenacher con MV. Lo svizzero ha sbagliato in partenza, ma ha compromesso di fatto la sua gara alla prima curva con una brutta caduta in cui ha distrutto la sua F3. L’estone Hannes Soomer (Kallio Racing) chiude sesto nonostante una penalizzazione. Alle sue spalle Steven Odendaal (EAB Ten Kate Racing), il debuttante Manuel Gonzalez (Kawasaki ParkinGO Team), Federico Fuligni (MV Agusta Reparto Corse) ed Isaac Viñales, decimo.

Can Öncü (Turkish Racing Team) chiude 11° all’esordio nel mondo delle derivate. Il turco precede l’esperto Danny Webb (WRP Wepol Racing). Da segnalare, oltre a quella del campione svizzero, le uscite di scena di Hikari Okubo (Dynavolt Honda), Philipp Oettl volato nella ghiaia al settimo giro con la Kawasaki del team di Manuel Puccetti e Christoffer Bergman (Wojcik Racing Team).

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © WorldSBK

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: