La gioia di Alex Marquez: “Sono contento, avevamo il passo per la Top-10”

20 Settembre 2020 - 18:35
|
GP Emilia Romagna e Riviera di Rimini 2020

Le parole del rookie spagnolo della Honda dopo il Gran Premio dell'Emilia Romagna, che lo ha visto chiudere al settimo posto




Nel Gran Premio dell’Emilia Romagna di oggi Alex Marquez ha ottenuto il suo miglior risultato in MotoGP, chiudendo la gara al settimo posto dopo una prestazione veramente ottima, regalandosi un risultato che per lui (ma soprattutto per la Honda HRC) è ossigeno puro dopo una difficilissima prima parte di campionato.

Partito 17°, il rookie spagnolo è stato autore di una super partenza che lo ha subito portato in Top 10, e al secondo giro occupa già la nona posizione. Verso metà gara si trova a lottare con le KTM Tech3 di Iker Lecuona e Miguel Oliveira, cedendo poi il passo ad entrambi. Sul finale riesce a tenere dietro il leader del campionato Andrea Dovizioso e poi si ritrova a battagliare con l’altra Honda presente in pista, quella di Takaaki Nakagami che gli soffia la sesta posizione.

Marquez ha messo in mostra quel buon passo gara che nei giorni scorsi aveva dichiarato di avere, e confermando quanto di buono fatto vedere nel warm-up di questa mattina, chiuso addirittura con il miglior tempo della sessione.

Il pilota spagnolo ha commentato così la sua giornata: “Domenica scorsa, e soprattutto dopo i test, siamo riusciti a fare dei miglioramenti. Siamo stati in grado di portare questi miglioramenti in questo fine settimana dove mi sono sentito molto forte. Per tutto il weekend abbiamo avuto un passo costante. In gara sono partito bene e sono stato aggressivo all’inizio, cosa di cui sono contento. Nei primi giri mi sentivo bene e sono riuscito a tenermi dietro Dovi per la gara. A tre giri dalla fine ho fatto un grosso errore che ha permesso a Nakagami di passarmi. Anche con questo sono contento perché penso che avessimo sicuramente il passo per essere tra i primi dieci. Voglio dire grazie al Team Repsol Honda per il loro duro lavoro, stiamo diventando più forti e ora non vedo l’ora che arrivi la Catalogna”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © motogp.hondaracingcorporation.com

Non ci sono commenti