Garzó squalificato da Gara 1. Abbandona la lotta per il mondiale

17 Novembre 2019 - 12:02
|
GP Valencia 2019

Lo spagnolo perde il secondo posto in gara e la possibilità di giocarsi il titolo. Matteo Ferrari sale sul podio ed è ora più vicino alla conquista dell'iride




A poche ore dal via dell’ultima gara stagionale della MotoE (15:35), che decreterà chi sarà il primo campione del mondo su moto elettrica, un colpo di scena stravolge la classifica di Gara 1.

Héctor Garzó, giunto secondo sul traguardo nella corsa disputata ieri pomeriggio, è stato squalificato a causa di una pressione delle gomme inferiore al limite imposto per regolamento.

Questo zero in classifica risulta molto pesante per il pilota spagnolo che, passa da -12 dodici dalla vetta della classifica a -35. Il nuovo distacco porta così l’iberico da essere il primo avversario di Matteo Ferrari per la lotta al titolo, ad essere escluso dalla stessa.

La sua squalifica promuove quindi Bradley Smith al secondo posto e fa salire Matteo Ferrari sul terzo gradino del podio di Gara 1.

Dopo questo stravolgimento dei risultati della gara, Matteo Ferrari comanda la graduatoria con 88 punti, contro i 68 di Bradley Smith, ora unico contender per il titolo.

Al pilota del team di Fausto Gresini basterà quindi chiudere la gara almeno in undicesima posizione per conquistare il mondiale.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Red Bull KTM Tech 3 - Twitter

Non ci sono commenti