UFFICIALE: La Formula E sospende le attività per due mesi

13 Marzo 2020 - 11:00
|

La Formula E interrompe le attività. Cancellate o rinviate anche le tappe di Parigi e Seoul, oltre a quelle di Roma e Jakarta.




Ne avevamo parlato nei giorni scorsi, ma ora è arrivata la conferma ufficiale. La Formula E sospende le proprie attività per due mesi a causa dell’espansione dei contagi da coronavirus.

Nelle scorse settimane era giunta la notizia della posticipazione e quindi della cancellazione dell’E-Prix di Roma e pochi giorni fa del rinvio del primo E-Prix di Jakarta. Con questa sospensione si vanno quindi a cancellare le date prefissate anche degli E-Prix di Parigi, del 18 aprile, e di Seoul del 3 maggio.

La Formula E non fa sapere però se la gara indonesiana, quella francese e quella coreana sono state cancellate definitivamente o verranno recuperate più avanti nella stagione. Quel che è noto è una nuova classificazione dei periodi, sotto forma di bandiere colorate.

BANDIERA ROSSA: raggruppa i mesi di marzo e aprile, nei quali ogni attività in pista non verrà svolta.
GIALLA: è quella che contraddistingue il mese di maggio.
VERDE: rappresenta quindi giugno e luglio. In questi due mesi, si correrà sicuramente se la situazione del virus diventasse stabile.

“È il momento di prendere azioni responsabili ed è per questo motivo che abbiamo deciso di interrompere temporaneamente la stagione, per i prossimi due mesi” ha affermato Alejandro Agag.

“Il motorsport gioca un ruolo importante nelle nostre vite, ma più importante è la salute e la sicurezza del nostro staff, dei nostri tifosi e delle loro famiglie, così come dei cittadini dei luoghi in cui corriamo.”

Con questa decisione, la Formula E, allo stato attuale, riprenderà la sua stagione con l’E-Prix di Berlino programmato per il 22 di giugno.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Courtesy of Formula E

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: