Sims di nuovo davanti a tutti nelle qualifiche di Ad-Diriyah per Gara 2!

23 Novembre 2019 - 10:05
|

L'inglese di casa BMW ottiene la sua seconda pole stagionale in due gare, ed i tre punti associati in classifica per questa gara.




Seconda gara per il Campionato ABB FIA Formula E, sempre sul circuito di Ad-Diriyah, in Arabia Saudita, ed Alexander Sims ottiene nuovamente la pole position dopo la fantastica prestazione della qualifica di ieri!

Oggi il miglioramento della pista è stato la chiave per accedere alla superpole, con i piloti del gruppo 1 tutti fuori dalla sessione finale. Bird, vincitore di ieri e migliore del gruppo 1, è solo settimo, mentre Lotterer e Vandoorne, sul podio ieri, sono rispettivamente decimo e dodicesimo.

L’ordine con cui i piloti sono scesi in pista è stato stabilito in base alla classifica ottenuta dopo il primo E-Prix di ieri, ovvero il seguente:

  • Gruppo 1: Bird, Lotterer, Vandoorne, Rowland, Frijns e De Vries.
  • Gruppo 2: Sims, Mortara, D’Ambrosio, Evans, Wehrlein e Massa.
  • Gruppo 3: Di Grassi, Da Costa, Turvey, Calado, Jani e Günther.
  • Gruppo 4: Hartley, Qinghua, Abt, Vergne, Buemi e Müller.

Come visto ieri, la pista è migliorata man mano che in qualifica i piloti si lanciavano, dando un vantaggio considerevole all’ultimo gruppo. Sam Bird, pilota più veloce del primo gruppo, si è ritrovato a scivolare lentamente dapprima verso il quarto posto (dopo il secondo gruppo), poi verso il sesto posto dopo il terzo gruppo, infine alla settima posizione finale. Con i miglioramenti della pista, i tempi si sono abbassati e sono scesi ulteriormente rispetto alla giornata di ieri, i tempi sono arrivati a scendere di addirittura tre secondi.

Teoricamente, chi partiva nel quarto gruppo aveva più possibilità di entrare in superpole, ma dei sei piloti solo Buemi ha ottenuto l’accesso alla fase finale, con il campione in carica Vergne che, dopo un incidente in FP3, ha fatto solo i suoi due giri in qualifica nella giornata portandosi comunque undicesimo.

Nella sessione di superpole, un po’ di emozioni con Di Grassi e Sims che hanno avuto una leggera scivolata del posteriore in uscita da curva 17, ottenendo comunque degli ottimi tempi. Il tempo di Sims, addirittura, è stato sufficiente per ottenere il primo posto come ieri e, di nuovo, i tre punti associati ad esso. Da Costa sembrava poter lottare per quel primo posto, ma sfortunatamente un errore commesso nel suo ultimo giro lo ha portato a probabilmente danneggiare la sospensione posteriore sinistra, concludendo quindi sesto e con dei danni, probabilmente, da riparare prima della gara.

La gara partirà alle ore 13 su Canale 20 ed Eurosport 1.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Media Center - ABB FIA Formula E

Non ci sono commenti