F3 Bahrain Test, Day 1 | DeFrancesco davanti a tutti

01 Marzo 2020 - 16:25
|

L'italo-canadese precede Peroni e Verschoor con distacchi ridotti. Viscaal il più veloce al mattino, indietro i piloti Prema




La Formula 3 ha iniziato il suo 2020 con i test pre-stagionali in Bahrain, circuito dove inizierà la stagione nel weekend che va dal 20 al 22 Marzo, segnando anche una prima volta per la serie nel gareggiare all’autodromo di Sakhir.

Al termine della prima giornata di prove il più veloce è stato Devlin DeFrancesco, che con la sua Trident negli ultimi minuti nel pomeriggio ha ottenuto la migliore prestazione in 1:46.844, migliorando di quasi due secondi il suo tempo della mattinata. Alle spalle dell’italo-canadese hanno chiuso Alexander Peroni e Richard Verschoor con dei distacchi veramente minimi: i due hanno chiuso in seconda e terza posizione rispettivamente a 16 e 75 millesimi. Molto positiva la giornata per i piloti della ART Grand Prix, con Sebastian Fernandez che ha chiuso al quarto posto staccato di quasi due decimi davanti al rookie Theo Pourchaire, quinto e causa di una bandiera rossa a pochi minuti dal termine della sessione pomeridiana, mentre Alexander Smolyar chiude in settima posizione alle spalle di Bent Viscaal: il nuovo pilota della MP Motorsport è stato il più veloce nella sessione mattutina girando in 1:47.146, di soli 22 millesimi più lento del suo tempo pomeridiano.

Completano la Top-10 Lirim Zendeli (Trident) e i due piloti della Charouz Racing System Igor Fraga e Niko Kari, con il rookie brasiliano che a metà pomeriggio era anche in testa alla classifica. Il migliore degli italiani è stato Federico Malvestiti, 11° con la sua Jenzer a oltre 7 decimi di ritardo dalla vetta. Ottima prestazione anche di Sophia Floersch, 13° con la Campos attardata di oltre un secondo dalla vetta, mentre i piloti della Prema nel pomeriggio occupano la seconda metà della classifica: Logan Sargeant ha chiuso 18° a 1.1 secondi di ritardo, mentre Frederik Vesti e Oscar Piastri occupano le ultime due posizioni della classifica, con distacchi molto grandi non avendo cercato la prestazione che gli avrebbe permesso di migliorare i loro tempi della mattinata. Indietro anche gli altri due piloti italiani presenti quest’anno in Formula 3, con Alessio Deledda che ha chiuso in 25° posizione e Matteo Nannini in 27° piazza.

Come già detto, al mattino il più veloce è stato Bent Viscaal, capace di precedere il suo connazionale e compagno di squadra Verschoor di oltre 3 decimi. Molto positivi al mattino i due piloti della Hitech GP Max Fewtrell e Liam Lawson, rispettivamente in terza e quarta posizione, con Fewtrell che per gran parte della sessione è stato in testa alla classifica. Quinto posto al mattino per Frederik Vesti davanti a Smolyar, Kari e Sargeant. Nono posto per Lukas Dunner, che ha consentito alla MP di piazzare tutte le sue tre monoposto nelle prime dieci posizioni nella prima sessione di test, con Zendeli a chiudere la Top-10.

I risultati della mattinata
I risultati del pomeriggio

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © FIA Formula 3 / Official Twitter Page

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: