Vettel: “Non ho mai ricevuto una proposta di rinnovo”

02 Luglio 2020 - 17:54
|
GP Austria 2020

Stoccata del campione tedesco alla vigilia del GP d'Austria. Parole amare rivolte nei confronti della Ferrari, dopo il mancato rinnovo




Il week-end di quello che sarà il primo vero Gran Premio 2020 di Formula 1 è iniziato con le tradizionali conferenze stampa del giovedì. Interviste non più realizzate a gruppi di piloti misti, come accaduto fino a marzo a Melbourne, ma a coppie per ogni team.

Quella che ha creato più scalpore tra tutti è sicuramente quella della Ferrari con Charles Leclerc che dovrà prendere le redini del team, una volta che il suo attuale team mate Sebastian Vettel, lascerà a fine stagione. Proprio il quattro volte campione del mondo con Red Bull si è tolto forse qualche sassolino di troppo dalle proprie scarpe. Questi in merito al mancato rinnovo di contratto tra lui e la casa di Maranello.

“È stata una sorpresa per me quando ho ricevuto la chiamata di Mattia (Binotto), che mi ha detto che non ci sarebbe stata l’intenzione, da parte del team, di continuare – ha tuonato Sebastian Vettel -. Non abbiamo mai intrapreso una trattativa, né tanto meno ho ricevuto proposte sul tavolo”

Per quanto riguarda il suo futuro, il tedesco ha detto: “Al momento non sono in contatto con alcun team. Guardo in avanti per arrivare a prendere la giusta decisione per me e il mio futuro. Penso di essere ancora molto competitivo e sono motivato a voler conquistare ancora molto.”

Il #5 della Ferrari, rifilando probabilmente un’altra stoccata alla squadra. continua: “Per farlo, penso di aver bisogno del giusto pacchetto e delle giuste persone intorno a me.”

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Scuderia Ferrari Twitter

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: