Pole per Hamilton e altro 1-2 Mercedes a Barcellona, delusione Ferrari

15 Agosto 2020 - 16:21
|
GP Spagna 2020

Le Frecce Nere monopolizzano la prima fila nelle qualifiche del GP Spagna, terzo di nuovo Verstappen. Solo 9° e 11° Leclerc e Vettel




Lewis Hamilton si prende di forza la Pole Position del GP Spagna. Sul Circuit de Catalunya, il campione del mondo britannico regola il suo compagno Valtteri Bottas con un 1:15.584 che gli consente di stare davanti al finlandese di 59 millesimi. Insomma, altro dominio in qualifica per le Frecce Nere di Brackley, che si prendono di nuovo tutta la prima fila per la gara di domani.

L’unico problema per loro può essere solo Max Verstappen. L’olandese della Red Bull fa il suo dovere in qualifica e si piazza terzo in griglia (il gap è di 7 decimi), mettendosi così nella posizione di poter provare a dar fastidio alle Mercedes. Dietro di lui abbiamo le due Racing Point che concretizzano il loro potenziale con Sergio Perez quarto e Lance Stroll quinto. A chiudere la terza fila c’è Alexander Albon, più incisivo questo week-end in qualifica.

Parlando della Ferrari, si prospetta una gara difficile per il Cavallino Rampante. Charles Leclerc non riesce a dare la zampata nel finale e si piazza solamente nono sulla griglia. Viste le premesse, ci si aspettava di più dal monegasco che partirà pure dietro alle McLaren di Carlos Sainz e Lando Norris. Dietro di lui in Q3 solo l’Alpha Tauri di un buon Pierre Gasly.

Ancora una volta fuori al Q2 invece troviamo Sebastian Vettel che stavolta viene eliminato per soli 2 millesimi su Norris, ultimo a passare al Q3. Un peccato per il ferrarista, visto che nel Q2 erano tutti molto vicini con 5 piloti in addirittura 35 millesimi. Egli partirà quindi 11°, ma avrà scelta libere sulle gomme. Accanto a lui in sesta fila ci sarà Daniil Kvyat, giornata anonima per le Renault con Daniel Ricciardo ed Esteban Ocon in 13a e 15a posizione sulla griglia.

Nel mezzo un ottimo Kimi Raikkonen che riporta l’Alfa Romeo in Q2 e lo fa piazzandosi in settima fila. Poi c’è la zona Q1, con le Haas di Kevin Magnussen e Romain Grosjean davanti alle Williams di George Russell e Nicholas Latifi. A chiudere la griglia c’è il nostro Antonio Giovinazzi, autori di diversi errori che lo relegano all’ultimo posto sulla griglia per il GP Spagna, che prenderà il via domani alle 15:10.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Mercedes-AMG F1 / Twitter page

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: