Mercedes non in pole, Hamilton e Bottas: “Non riusciamo a far entrare in temperature le gomme”

14 Novembre 2020 - 23:16
|
GP Turchia 2020

Le parole dei piloti Mercedes, che perdono l'imbattibilità al sabato nella lotteria di Istanbul: Hamilton partirà sesto, mentre Bottas è nono




Per la prima volta in stagione la Mercedes non conquista la pole position e addirittura non occuperà né la prima né la seconda fila in griglia. Colpa di un weekend lotteria e di condizioni estreme ai quali gli alfieri delle Frecce nere non sono riusciti a far fronte a dovere.

Nell’ultimo giro lanciato, Lewis Hamilton è riuscito ad artigliare la terza fila, e nella gara di domani può andare a caccia dell’aritmetico settimo titolo mondiale: “Oggi è stata una sfida così impegnativa e stavamo tutti lottando, ma per qualche motivo alcuni potrebbero far scaldare le gomme meglio di noi. Eravamo limitati sulle temperature degli pneumatici e non siamo riusciti a trovare il grip di cui avevamo bisogno. Abbiamo fatto del nostro meglio, ma questo è stato il modo più veloce in cui abbiamo potuto guidare oggi. Domani sarà una sfida e penso che troveremo difficile far funzionare le gomme, ma darò tutto quello che ho”.

È andata ancora peggio a Valtteri Bottas, che è stato davanti al compagno di squadra per tutto il weekend ma non è riuscito a sfruttare l’ultimo giro in Q3 per trovare una posizione migliore in griglia: domani partirà dalla quinta fila. Il finnico ha commentato così il suo sabato: “È stato molto difficile là fuori tutto il fine settimana, ma oggi è stato particolarmente impegnativo. Abbiamo una grande macchina, ma alla fine sono le gomme che collegano l’auto a terra, e se non riesci a far funzionare le gomme e non generi grip, non importa quanto sia forte la tua macchina. Le squadre che sono riuscite a far funzionare le gomme sono finite al top e chiaramente oggi non abbiamo fatto un buon lavoro su quel fronte. Ho davvero faticato con le intermedie nel Q3 perché non riuscivo a farle entrare in temperatura. Non è la posizione in griglia che volevo, ma non vedo l’ora che arrivi la gara. So di non avere niente da perdere”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Mercedes AMG PETRONAS F1 Team Official Twitter Page

Non ci sono commenti