La seconda stagione di Formula 1: Drive to survive arriva a fine febbraio

22 Gennaio 2020 - 12:56
|

Il 28 febbraio uscirà su Netflix la seconda stagione della serie che svela i retroscena della Formula 1




La prima stagione di Formula 1: Drive to survive, la serie originale Netflix incentrato sul massimo campionato automobilistico, ha visto la luce nel 2019. Sin dalle prime puntate, tanti tifosi hanno apprezzato questo nuovo modo di vedere la Formula 1, mentre altri ne hanno criticato sopratutto la resa troppo cinematografica della serie.

L’attesa dei tifosi che, sin dal termine della prima stagione, sono entrati in fase di attesa per la seconda, sta quasi per concludersi. Con la pubblicazione del programma di febbraio 2020, da parte di Netflix, si scorge anche l’arrivo della seconda stagione della serie dedicata alla Formula 1.

Bisognerà aspettare tutto febbraio per poter seguire i retroscena di team e piloti in pista nel 2019. Infatti, l’arrivo della serie è previsto solo per il 28 febbraio, quindi tra circa cinque settimane e ad un paio dal via della stagione 2020.

La tanta attesa creatasi intorno a questa serie è legata anche al fatto che, lo scorso anno, i produttori hanno avuto il via libera per poter entrare dietro le quinte di Mercedes e Ferrari, grandi assenti della prima stagione. Secondo indiscrezioni, per entrambi i marchi, la gara scelta per le riprese sarà quella di casa.

In Mercedes, quindi, probabilmente verrà raccontata la debacle di Hockenheim con i problemi al pit stop di Hamilton, il ritiro di Bottas e i festeggiamenti dei 125 anni della casa di Stoccarda.

Per quanto riguarda Ferrari, invece, l’atmosfera potrebbe essere quella gioiosa di Monza, dove Charles Leclerc ha riportato al successo la Rossa nove anni dopo l’ultimo trionfo di Fernando Alonso.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Netflix

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: