F1 2021: Svelate i nuovi regolamenti e le prime foto delle vetture

31 Ottobre 2019 - 17:18
|

Introdotto per la prima volta un tetto massimo di spesa durante la stagione e presentate vetture che regaleranno più battaglie in pista




Alle ore 11 ad Austin (le 17 in Italia) si è tenuta una conferenza stampa di presentazione di quelli che saranno i nuovi regolamenti della Formula 1, a partire dalla stagione 2021. A presenziare all’annuncio di questa nuova era Chase Carey, CEO della Formula 1, Ross Brawn, direttore generale della Formula 1, e Jean Todt, presidente FIA in collegamento video.

Dalle parole del francese ex-Peugeot ed ex-Ferrari, la massima categoria a ruote scoperte vanterà novità sia dal punto di vista del regolamento tecnico, sia per quanto concerne costi e comprensibilità di questo sport. In particolare:

  • Le vetture avranno un disegno tale da permettere ai piloti di lottare tra loro con più facilità
  • Ci sarà più competizione in pista
  • Sarà uno sport in cui il successo dipenderà più da come ogni team spenderà i propri soldi e NON più da quanti ne investirà. Per la prima volta sarà fissato un tetto massimo di spesa pari a 175 milioni di dollari, circa 155 milioni di euro
  • Sarà uno sport migliore per chi già ne fa parte e più attraente per i potenziali nuovi team che volessero affacciarvisi
  • Sarà uno sport che continuerà ad essere il massimo livello della competizione e la perfetta dimostrazione dell’avanguardia tecnologica.
© F1 – Twitter

“La Formula 1 è uno sport incredibile, con una grande storia, grandi eroi e fan in tutto il mondo” ha affermato Chase Carey, Presidente e CEO della Formula 1.

© F1 – Twitter

“Rispettiamo profondamente il DNA della Formula 1, il quale è una combinazione di grande competizione sportiva, talenti unici, piloti coraggiosi e tecnologia all’avanguardia. L’obiettivo è sempre stato quello di migliorare la competizione e l’azione in pista e allo stesso tempo rendere questo sport più sano e attraente per tutti.”

Carey ha quindi continuato: “L’approvazione del regolamento da parte del World Motor Sport Council è uno spartiacque e aiuterà a portare ruota contro ruota più interessanti per tutti i nostri fan. Le nuove regole arrivano dopo due anni di studi tecnici, sportivi e problemi finanziari.”

© F1 – Twitter

Il CEO della Formula 1 ha concluso dicendo: “Abbiamo apportato diverse modifiche durante questo processo, seguendo gli input ricevuti dai team e crediamo fermamente di aver raggiunto gli obiettivi prefissati.”

Ad aggiungersi è anche il presidente della FIA, Jean Todt, il quale ha detto: “Dopo oltre due anni di intensa ricerca e sviluppo, con una stretta collaborazione con i nostri partner di Formula 1 e con il supporto di team e piloti, progettisti di circuiti, Pirelli e tutti gli stakeholder della F1, la FIA è orgogliosa di annunciare i regolamenti che definiranno il futuro della Formula 1 dal 2021 in poi.”

“È un grande cambiamento nel modo in cui funzionerà l’apice degli sport motoristici e per la prima volta abbiamo affrontato contemporaneamente gli aspetti tecnici, sportivi e finanziari. I regolamenti del 2021 sono arrivati dopo tanti sforzi e importanti collaborazioni e credo che questo sia un grande risultato.”

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © F1- Twitter

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: