Harrison Newey correrà nel DTM con WRT

15 Luglio 2020 - 16:05
|

Il figlio di Adrian Newey prende il posto di Ed Jones per il 2020




A meno di un mese dall’inizio del campionato, il DTM vede un avvicendamento nella sua line-up di piloti per il 2020. Infatti, il team privato dell’Audi WRT deve far a meno di uno dei suoi tre piloti annunciati all’inizio dell’anno. Si tratta di Ed Jones, giovane pilota di Dubai che avrebbe dovuto fare il suo debutto assoluto in DTM. Il mese scorso non aveva potuto partecipare ai test del Nurburgring per via delle leggi sul Covid-19 imposte degli Emirati Arabi.

A causa di questa mancata preparazione in vista dell’inizio del campionato, il team WRT ha deciso di puntare su Harrison Newey, figlio del grande ingegnere della Red Bull, Adrian. Il giovane pilota inglese aveva sostituito proprio Ed Jones nei test del mese scorso e ora ne prende il volante definitivamente. Nei quattro giorni al Nurburgring, il 21enne Newey ha piazzato la sua RS5 al 9° posto, staccato di sette decimi da Renè Rast. Sarà una grande occasione per il giovane Newey, rimasto fermo da ottobre 2019 con la fine del campionato in Super Formula.

Sono molto contento di poter far parte del team WRT e di correre nel DTM. Nonostante l’anno scorso fossero debuttanti in questo campionato, hanno ottenuto ottimi risultati e sono certo che grazie a loro potrò ambientarmi molto bene in questa nuova avventura. Sarà una bella sfida e non vedo l’ora di poter girare a Spa con la mia Audi in un campionato storico come il DTM“, ha così commentato Harrison Newey il suo approdo ufficiale nel turismo tedesco.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © DTM | Facebook Page

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: