Prima pole per Bautista a San Juan Villicum!

12 Ottobre 2019 - 18:52
|

Lo spagnolo precede Michael van der Mark e Jonathan Rea




Il tracciato argentino reso scivoloso dalla presenza della sabbia in pista non ha fermato Alvaro Bautista della conquista della quarta pole di carriera nel WorldSBK. Tempi comunque alti rispetto ai riferimenti dello scorso anno: 1’40.771 il miglior crono che ha consentito allo spagnolo di staccare di oltre un decimo la Yamaha di Michael van der Mark e la Kawasaki del neocampione Jonathan Rea.

Nonostante condizioni fisiche non ottimali, Toprak Razgatlioglu riesce a staccare il quarto crono, a precedere la Pata Yamaha di Lowes e un sorprendente Michael Rinaldi che accusa però oltre un secondo e due decimi di svantaggio dal compagno di marca. Il riminese è desideroso di ben figurare qui a Villicum per provare a guadagnarsi un posto in griglia per la prossima stagione, vista la quasi certa rottura con il team BARNI.

Patisce la scivolosità del tracciato Chaz Davies, soltanto 7°. Stupisce Alessandro Delbianco, autore di un fantastico ottavo crono con la Fireblade del team Althea Mie Racing Team. Ai margini della top10 le Yamaha del team GRT di Cortese e Melandri, rispettivamente in nona e decima piazza. Faticano le BMW di Sykes e Reiterberger, autori del 13° e 17° crono. Nessun giro cronometrato per l’idolo di casa Tati Mercado.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © WorldSBK

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: