McLaren, Sainz: “Gara più difficile della mia carriera” Norris: “Difficile sorpassare”

15 Novembre 2020 - 23:06
|
GP Turchia 2020

La McLaren recupera dopo un sabato completamente da dimenticare, con Carlos Sainz in quinta posizione e Lando Norris 8°, con il giro veloce.




Dopo un sabato da dimenticare, il team McLaren risale la china e porta entrambe le macchine in zona punti, confermando per l’ennesima volta la bontà della MCL35 ed il talento dei due piloti. Carlos Sainz recupera ben 10 posizioni dalla griglia di partenza, chiudendo il Gran Premio di Turchia al 5° posto, non lontano dal podio.

“Finalmente un’ottima domenica dopo un sabato da dimenticare. Siamo riusciti a concludere la gara con delle condizioni davvero difficili. La mia partenza è stata discreta, ho recuperato ben sei posizioni ed il passo è stato competitivo per tutta la durata della gara. Questa è stata la gara più difficile della mia carriera in Formula Uno a mani basse, sono contento di averla chiusa in bellezza. Sono molto contento per il team, abbiamo portato entrambe le macchine in zona punti. Congratulazioni a Lewis Hamilton per questo straordinario traguardo.”

Lando Norris porta a casa un buon ottavo posto dopo una rimonta furiosa. L’inglese si porta a casa anche il giro veloce della gara.

“Buona gara: la mia partenza non è stata granché, come del resto quella di tutti quelli che sono partiti dalla parte sinistra dello schieramento. Da lì in poi tutto è andato per il verso giusto, solo che è davvero difficile sorpassare: è così anche sull’asciutto, ma sul bagnato c’è una sola traiettoria da poter seguire, che ha complicato il tutto. Abbiamo fatto il possibile, ho anche ottenuto il giro veloce, il che dimostra la velocità della nostra macchina. Congratulazioni a Lewis Hamilton, sette mondiali sono davvero tanti.”

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: ©McLaren Media Centre

Non ci sono commenti