VIDEO | L’onboard del ribaltamento di Alonso alla Dakar

24 Gennaio 2020 - 12:22
|
Shubaytah > Haradh

Le prime immagini registrate all'interno della Toyota di Alonso, mentre il pilota affrontava la duna che lo ha fatto ribaltare




Uno degli eventi che ha caratterizzato la tappa Marathon, per quanto riguarda la categoria auto, è stato di certo il ribaltamento di Fernando Alonso. Il pilota spagnolo, giunto a grande velocità su una duna, affrontandola con la sua Toyota lievemente, è stato protagonista di un triplo cappottamento.

Per sua fortuna e di quella del co-pilota Marc Coma, l’equipaggio iberico non ha subito conseguenze, riprendendo subito la via per il traguardo. Chi ha subito qualche acciacco è stato però l’Hilux #310 che ha perso il parabrezza, oltre a qualche danneggiamento sul paraurti anteriore.

Fino ad ora, le uniche immagini pubbliche sono state quelle della regia ufficiale del Rally Dakar, che ha mostrato dall’elicottero quanto accaduto all’ex pilota di Formula 1. Oltre a queste, anche quelle di un fan che seguiva la gara in quel punto, il quale ha inquadrato la scena dalla prospettiva opposta rispetto a quella ufficiale.

Ieri pomeriggio, però, l’addetto alle comunicazioni di Toyota Gazoo Racing, Danny F. Chen, ha pubblicato un inedito onboard dell’accaduto, sul proprio profilo Twitter.

Nonostante il triplo “salto carpiato” si nota la tranquillità con cui il pilota spagnolo abbia avuto lucidità e fretta nel riprendere la via della tappa, quasi non curandosi degli spettatori giunti al fianco della sua Toyota, per sincerarsi delle sue condizioni.

L’ex portacolori di McLaren ha chiuso la sua prima avventura alla Dakar con il tredicesimo posto in classifica generale, primo tra i rookie, a quattro ore e quarantadue minuti da Carlos Sainz. Molto del ritardo accumulato è dovuto sia a questo ribaltamento, sia alla rottura della sospensione nella seconda giornata, oltre all’anomalo numero di forature subito.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Danny F. Chen - Twitter (Video)

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: