Antonio Felix Da Costa conquista la pole position nel primo round a Berlino

05 Agosto 2020 - 15:42
|
E-Prix Berlino 2020

Prima fila interamente DS Techeetah grazie al portoghese e Vergne. Seguono Lotterer, Buemi e De Vries. Indietro le BMW, Vandoorne e Di Grassi




Il primo dei sei appuntamenti di Berlino che concluderanno la Season 6 di Formula E è iniziato riprendendo l’andamento della stagione prima dell’interruzione, con la DS Techeetah e Antonio Felix Da Costa davanti a tutti.

Il pilota portoghese ha ottenuto la sua terza pole position in carriera in Formula E grazie ad un super giro in 1:06.799 durante la Superpole dove ha staccato di ben tre decimi il suo compagno di squadra Jean-Eric Vergne, finalmente ad alto livello in qualifica con il secondo tempo nella Superpole di oggi. Da Costa è stato il più veloce anche nella prima fase a gruppi nonostante fosse sceso in pista nel primo gruppo, trovando la pista in condizioni peggiori rispetto a chi lo ha seguito: il miglior tempo in entrambe le sessioni di qualifica gli regala un bottino di quattro punti aggiuntivi che sono oro colato per aumentare il suo vantaggio in testa al campionato.

La gioia di Da Costa (© FIA Formula E Media Area)

Con la DS Techeetah che ha monopolizzato la prima fila, agli altri sono rimasti solo le briciole, con André Lotterer in terza posizione a oltre quattro decimi dalla vetta; il tedesco della Porsche precede Sebastien Buemi e Nyck De Vries, racchiusi in 67 millesimi dall’alfiere della Porsche. Jerome D’Ambrosio chiude il gruppo dei piloti che hanno preso parte alla Superpole con il sesto tempo estromettendo Sam Bird dalla seconda fase delle qualifiche per soli 4 millesimi, con l’inglese che partirà dalla settima posizione.

Ottavo tempo per Oliver Rowland, che però dovrà scontare 20 posizioni di penalità per aver sostituito la power unit prima delle prove libere, e di conseguenza sarà costretto a partire dal fondo dello schieramento lasciando la quarta fila a Mitch Evans, secondo in campionato e solo nono nelle qualifiche di oggi.

Felipe Massa ha ottenuto un buon decimo tempo, Alex Lynn torna in Formula E con un buon 12° tempo mentre gli altri principali contendenti al titolo sono più indietro: Maximilian Gunther ha ottenuto il 13° tempo davanti ad un positivo Rene Rast, al suo esordio con una monoposto della Audi e 14° nelle qualifiche di oggi. Stoffel Vandoorne e Alexander Sims non sono riusciti a far meglio del 16° e 17° tempo, mentre peggio è andata a Lucas Di Grassi che è solamente 21°, rischiando anche di finire a muro durante il suo tentativo lanciato, e davanti al suo ex compagno di squadra Daniel Abt, 22° nella sua prima qualifica con la NIO 333. L’esordiente Sergio Sette Camara chiude in 23° posizione davanti al solo James Calado con la seconda delle due Jaguar.

Appuntamento alle h.19 per la prima gara del Gran Finale di Berlino, trasmessa in diretta sia su Eurosport 1 che su Canale 20.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © FIA Formula E Media Area

Non ci sono commenti